Arma di Taggia 2015 - Registro Storico

Vai ai contenuti

Menu principale:

Arma di Taggia 2015

Eventi

1^ prova Campionato Nazionale GR5 Regolarità d’Epoca – Arma di Taggia 12 Aprile 2015.

Primo appuntamento dell’anno, nella cittadina di Arma di Taggia (Imperia), zona rinomata per le sue spiagge ma anche per i suoi terreni impervi e difficili, per quanto riguarda le moto!

Inizio di stagione assecondato in pieno da un w.end soleggiato e caldo, ideale per togliere la ruggine a moto e piloti, molti dei quali “in rodaggio” visto che non toccavano più la propria moto dall’autunno precedente…

Molti i piloti iscritti (oltre 150), suddivisi per le varie classi, dove erano presenti anche quest’anno molte moto Puch e Frigerio-Puch.
Giro abbastanza impegnativo di circa 35 km, da ripetere 3 volte, nei sentieri e boschi liguri, con fondo sassoso ed impegnativo sia in salita che in discesa, ma fortunatamente completamente asciutto, il che ha agevolato i piloti, anche quelli meno allenati, con unico Controllo Orario, con un tempo al giro di 1 ora e 50 minuti, che permetteva di prendere fiato, ripulirsi un po’ e sistemare la moto.

Prova speciale fettucciata particolare, su terreno ricavato sul lungomare, con due tratti sulla sabbia, molto insidiosi che hanno causato diverse cadute, senza conseguenze se non per i perditempo, ma comunque apprezzati per la particolarità della location.

Folta alla partenza la schiera dei piloti Puch-Frigerio Puch, quasi una trentina che hanno preso il via, e ben 22 che si sono classificati in “zona punti”, alcuni anche ai vertici delle rispettive categorie, ben rappresentando il nostro marchio!

Tutti hanno mostrato la solita grinta, passione ed energia, necessarie per portare a termine una gara impegnativa per il fisico e per i mezzi ed alcuni hanno primeggiato.

Ad esempio nella classe A4 ( 175cc 2tempi ) il bravo Antonio Fiore ha dominato, con una moto performante vincendo la categoria,mentre nella A5 (oltre 175cc 2 tempi) Giorgio Valerio si è aggiudicato il 2° posto.

Nella classe C2 ( fino a 100cc 2 tempi) vittoria di Pier Enzo Rossi, mentre nella classe C4 ( 175cc 2 tempi) 5° e 6° posto rispettivamente per Lorenzo Troian, con la sua Puch ’76 GS 175cc e per Giovanni Serra.

Nella affollata e combattutissima classe D2 tripletta di moto Puch-Frigerio (anche se non vincente come ci avevano abituato di recente i nostri piloti), con il sempre affidabile e simpatico bergamasco  Giulio Gambarini con la piccola ma potente 80cc giunto settimo, seguito da Daniele Viale ottavo e Nazareno Artifoni giunto nono. A seguire 13° Augusto Grasso, che porta a casa 3 punticini sofferti ma meritati.

Nella classe D3 (125cc) solo il locale Francesco Panarelli ha portato a termine la gara, mentre nella D4 (fino a 175cc) podio tutto del nostro marchio, con il mitico Gianpiero Findanno che ha vinto meritatamente, secondo Roberto Serra e terzo Luca Guasco, tutti in sella alle F3.

Nella classe D5, la più “gettonata” per numero dei piloti, quarto posto per Celeste Accongiagioco, sesto posto per Matteo Poli e 14° per Matteo Morelli, su F3.

Nella combattuta classe D6 (oltre 250 2 tempi), con le grosse 347, 3° Stefano Serra, 4° Gabriele Mechi, 5° Gabriele Pieristé e 6° Tiziano Pozzi, per chiudere con Luciano Caminada 10°, tutti con le affidabili F3.

Infine nella classe X (oltre 125 2/4t) presente Diego Gavazzi, che ha portato a termine al 8° la sua “special” (per il regolamento FMI).

Di seguito potete vedere alcune foto messe gentilmente a disposizione dalla Ditta Taigher (nel cui sito troverete tutte levostre foto della gara) alla partenza,lungo il percorso e le prove speciali e nei paddock, raccolte nei vari momenti di questa bella giornata di sport ed amicizia…
Bravi a tutti!
Ci vediamo alla prossima occasione, in quel di Canale ( per chi potrà esserci) per la seconda prova, e soprattutto per la gara della domenica, il Trofeo delle Regioni e di marca, dove ci auguriamo che le nostre Puch e Frigerio-Puch con i nostri piloti e club di marca ben figurino, come sempre!

Mandate le vostre foto, impressioni e commenti, li pubblicheremo in tempo reale per condividere le emozioni di questa belle giornate di moto insieme!

Ricodartevi che stiamo componendo anche le classifiche valide per il Campionato Registro Storico Puch Frigerio-Puch, riservato ai piloti iscritti al Registro, per cui iscrivetevi alla Associazione Registro Storico Puch-Frigerio Puch, e non dimenticatevi di iscrivere anche i vostri mezzi!

Un caro saluto a tutti da Luigi, Piero e tutto lo staff!

Torna ai contenuti | Torna al menu